CDZ9 – 136/137

INIZIATIVE

2°, 3°, 4° mercatino in giardino Ass. Isola Pepe Verde
Si tratta di una serie di iniziative che si svolgeranno nelle giornate di domenica 27/9 e 29/11 ed una ulteriore il 17/4/2016, tenute all’interno del Giardino condiviso di Isola Pepe Verde, dalle ore 10 alle 18, che prevedono la realizzazione di una mostra/mercato occasionale di privati cittadini, come momento di incontro pubblico, con la possibilità per gli abitanti del quartiere di mostrare e valorizzare la propria creatività amatoriale e permettere il riciclo e il riutilizzo di oggetti usati, ma ancora in buono stato: vestiti, giochi, dischi, libri, ecc.
Patrocinio gratuito + Civica stamperia

Concerti d’organo – Ass. Il clavicembalo verde
Si tratta di un progetto che prevede la realizzazione di un calendario di concerti d’organo abbinati a violino, finalizzati a far conoscere e valorizzare il patrimonio strumentale organistico presente in alcune Chiese della Zona, individuate in base alla pregevolezza degli organi stessi.
Sono previsti quattro concerti nel periodo compreso fra settembre ed ottobre, indicativamente il venerdì sera, così dislocati:

  • Chiesa di Santa Giustina ad Affori;
  • Chiesa di Santa Maria alla Fontana;
  • Chiesa di Sant’Antonio in C.Farini;
  • Chiesa di San Paolo in P.zza Caserta;

Contributo 2400 euro + civica stamperia

Mondo in festa 2015 – Ass. culturale di progettazione e coordinamento ispano americano
Si tratta di una sfilata folkloristica per le vie partendo da Piazza Caserta, viale Suzzani, via Pianell e V.le Ca’ Granda per arrivare sulla Piazza Kaisserlian, dove si svolgeranno momenti musicali con le Associazioni straniere che si esibiranno.
Contributo: 3320 euro

PARERI
Parere favorevole per il rinnovo della locazione dell’area di proprietà comunale sita in via Cozzi/via De Marchi, di 5750 mq, ad uso esclusivo di “vivaio per piante”.
Durata 5 anni, canone annuale di 20.930 euro.Parere favorevole per il rinnovo della locazione dell’area di proprietà comunale in via Collegno 16, di 60 mq, ad uso esclusivo “verde privato”.
Durata 5 anni, canone annuale 876 euro.

Parere negativo relativo alla realizzazione di un nuovo parcheggio, a scomputo oneri, inserito nel PII di via Moneta, 54.
La soluzione progettuale non è ottimale nella disposizione dei posti auto, poiché non sfrutta tutta la superficie a disposizione. Sarebbe auspicabile disporre tutti i parcheggi a lisca di pesce, rinunciando ai marciapiedi dell’aiuola centrale, mantenendo invece il marciapiede laterale post ad est e prevedendo due posti auto anziché uno.

Parere favorevole per l’intitolazione a Luigi Veronelli della “Passeggiata tra Piazza Gae Aulenti e via Gaetano De Castillia”.

Parere favorevole concernente il piano attuativo obbligatorio “PA9” riguardante l’area sita tra via Durando, via Andreoli e via Morghen. Il comparto edilizio misura 32866 mq, di cui 13340 destinati ad aree pubbliche, 7997 per funzioni residenziali, 5467 per residenza sociale e 2156 per commercio.
Le opere di urbanizzazione consistono nella realizzazione di una grande Piazza verde di oltre un ettaro posta al centro dell’intervento e in fregio alla via Durando, nella pedonalizzazione di via Andreoli e Pantaleo, con accesso ai soli residenti e per carico e scarico merci, e nella realizzazione di una rotatoria all’incrocio tra via Bovisasca e via Cosenz. C’è poi una quota di oneri di urbanizzazione residui di 1.355.208 su cui il Consiglio di Zona si riserva di individuare successivamente la destinazione delle risorse con una delibera specifica.

Parere favorevole concernente la formazione di un nuovo ingresso verandato, nel cortile interno, presso lo stabile di via Abba, 22.

Parere favorevole concernente una nuova costruzione di un complesso residenziale basato di 23 unità immobiliari, in via Calizzano, 12.

Parere favorevole concernente il permesso di costruire relativo alla manutenzione straordinaria delle facciate di Viale della Liberazione 16/18.

SOPRALLUOGO VIA PASUBIO

Proseguono i sopralluoghi nelle case popolari della Zona 9. Questa volta uno stabile particolare, di pregio, in via Pasubio 14, che certamente non ha i problemi che abbiamo riscontrato in altri caseggiati. Ecco le osservazioni fatte:

  • Risultano 7 alloggi vuoti e ristrutturati, sui 48 complessivi. Si chiede di verificarne le condizioni e la loro assegnazione in graduatoria;
  • Non ci sono cantine, ma gli assegnatari godono dell’utilizzo dei solai. Si chiede di identificare i solai, abbinandoli con la corretta numerazione dell’alloggio di pertinenza e di sollecitare gli assegnatari ad un corretto utilizzo degli stessi, occupandosi della pulizia e del decoro;
  • Si segnalano infiltrazioni d’acqua dalla copertura dei terrazzi, che interessano gli spazi sottostanti, e si chiede la verifica dei davanzali dei terrazzi che sono in cattive condizioni con distacco di frammenti;
  • Il portone d’ingresso in legno massello di pregio ha bisogno di manutenzione specifica e di una sua valorizzazione, oltre che di una adeguata illuminazione. Lo stabile è nel centro della città e nel mezzo della “movida” milanese, si chiede attenzione alla sicurezza;
  • Si chiede il posizionamento del corrimano sulle scale, mancante in diversi punti;
VERDESTATE
Sulle iniziative estive per l’estate 2015 purtroppo siamo un po’ in ritardo, a causa del fatto che i soldi sono arrivati all’ultimo. Abbiamo scelto di approvare le linee guida per un bando.Le iniziative dovranno realizzarsi indicativamente nel periodo compreso fra il 20 agosto ed il 21 settembre, in fascia pomeridiana per le iniziative rivolte ai bambini e serale per le altre. I luoghi indicati sono Villa Litta, Piazza Minniti, Piazza Schiavone, Cassina Anna, Piazza Kaisserlian.

Nelle proposte dovranno essere previsti diversi ambiti così da garantire la realizzazione di una o più delle seguenti tipologie di iniziative:

  • Una iniziativa rivolta ai bambini;
  • Due iniziative rivolte ai giovani;
  • Quattro iniziative tese a favorire la promozione delle tradizioni e dei folklori, anche con il coinvolgimento delle comunità straniere;

Il palco (4X5 mt.) potrà essere messo gratuitamente a disposizione del Comune di Milano, a seconda della disponibilità del’Ufficio Cerimoniale, che coprirà le spese di montaggio in caso di utilizzo nelle giornate del lunedì e venerdì, mentre nelle giornate festive tale costo è a carico dell’Associazione.

Per il bando sono stanziato complessivamente 13.500 euro.