Cleaning day in Maciachini

La scuola elementare di P.le Maciachini negli ultimi mesi è stata al centro delle nostre attenzioni. Siamo stati costretti a chiudere la scuola media a causa della presenza di amianto, trasferendo i ragazzi all’interno dell’edificio nell’edificio che ospita la primaria.

Come potrete immaginare la convivenza non è facile, e, come richiesto da insegnanti e genitori, il Comune si è attivato per far partire una serie di interventi di manutenzione straordinaria così da rendere gli spazi adeguati, fra cui: rifacimento dei bagni, sistemazione del giardino interno, creazione di un’aula destinata a diventare una biblioteca.

L’impegno è quello di far partire prima possibile i lavori presso la scuola media di via Crespi, 40.

Per questo motivo mi è parso giusto partecipare al cleaning day oganizzato dai genitori e insegnanti, per pulire i muri esterni della scuola. Per dare il segnale che quel filo che in questi mesi ha tenuto uniti istituzioni e cittadini, pur di fronte ad una situazione di difficoltà, non va in alcun modo spezzato, ma è necessario che si continui a tessere.

E’ insieme, dialogando, mettendosi al servizio, che si possono risolvere e affrontare anche le situazioni più critiche.