Piscina Scarioni. Serve chiarezza sul futuro.

In seguito all’annuncio di Milanosport che ha fatto slittare l’apertura del centro balneare a causa di danni strutturali dall’1 al 30 giugno, non è seguita nessuna azione da parte del Municipio.

Non una delibera, non una commissione, non un sopralluogo. Silenzio totale.

Ho ritenuto quindi di dover presentare una mozione che rimettesse al centro del dibattito e dell’interesse di chi governa il tema del futuro della struttura.

É indispensabile fare chiarezza sulle intenzioni del Comune e di Milanosport su questa struttura così importante per i nostri quartieri, capire se esista un piano strategico di valorizzazione di questo impianto che da troppo tempo vive una condizione di totale incuria.

Ecco di seguito il testo della mozione che sarà discussa in aula nella seduta del 28/6 prossimo: mozione_scarioni