Sosta selvaggia in Viale Fulvio Testi

Il problema della sosta selvaggia in viale Fulvio Testi, posto oggi all’attenzione dei lettori del Corriere, impone una riflessione sulla situazione della nostra zona.
E’ assolutamente impensabile che in una zona dove è prevista un’area verde si verifichi una situazione di questo genere, con le macchine che vanno a tagliare il nastro bianco e rosso per parcheggiare. Il risultato, in questo modo, è di non far crescere l’erba lasciando la terra e un gran pantano, come si vede dalle foto del Corriere.
D’altra parte il problema dei parcheggi su Fulvio Testi, dopo lavori della metro 5, è un problema da affrontare seriamente proprio per evitare che si verifichino situazioni poco ortodosse.
Il problema è serio e dato che siamo noi, ora, ad avere la responsabilità, lo porterò all’attenzione del Consiglio di zona in modo tale che si possa parlarne arrivando ad una soluzione, di concerto con l’assessore Maran. Lì non si può parcheggiare, ma una soluzione insieme si può trovare.